Utente 179XXX
Scrivo per mia madre, 52 anni, ipertesa (ben controllata), fumatrice.
Negli ultimi 6-7 mesi ha degli episodi improvvisi di febbre alta, 38,5-39 senza sintomi particolari che dopo 24 ore scompare come se nulla fosse.
A volte è in corrispondenza del ciclo mestruale.
La settimana scorsa ha praticato i seguenti esami il giorno dopo questa febbre:

COLESTEROLO: 249 (fino a 240)
TRIGLICERIDI 195 (fino a 150)
PCR 1,20 fino a 0,5
SIDEREMIA 40 (40-145)
FIBRINOGENO 386 (200-400)
AZOTEMIA 37 (10-50)
CREATININA 0,57 (0,57-1,11)
ACIDO URICO 4,2 (2.6-6.0)
SODIO 142 (136-145)
POTASSIO 4,7 (3.5-5.1)
REUMATEST NEGATIVO
WAALER ROSE 1:5 (FINO 1:10)
GLICEMIA 106 (70-110)
RBC 5.470.000 (3.9-5.4 MILIONI)
WBC 5.370 (4000-9000)
HB 11.4 (12-15)
PIASTRINE 300.000 (130000-400000)

PROTEINE TOT. 7.2 (6-8)
ALBUMINA 57,60% (55.8-66.1)
ALFA1 5,40% (2,9-4.9)
ALFA2 13,30% (7.1-11.8)
BETA1 7.4% (4.7-7.2)

Nelle urine presente Emoglobina, alcuni leucociti, emazie (3 PCM) e lieve flora micotica.

Cosa si potrebbe fare per indagare ulteriormente? Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Marco Blandamura

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
Gentile Utente,

l'unico valore appena sballato riguarda le urine, quindi non mi sembra la signora possa essere affetta da malattie particolari: nel caso si ripetessero questi episodi si potrebbero fare delle analisi più accurate a livello dell'apparato urinario.
Nel frattempo raccomando alla signora di bere molto ( 1,5 - 2 L al giorno ), badando che vengano eliminati ( si rischia altrimenti una ritensione idrica ).


Cordiali saluti,
Dr. Marco Blandamura
Specialista in Chirurgia Vascolare

www.vene-varici.it info@vene-varici.it

[#2] dopo  
Utente 179XXX

La frequenza della febbre, senza altri sintomi sta aumentando, due volte in questa settimana. Ha fatto anche una ortopantomografia di cui allego link in attesa consulto dentista.

http://postimage.org/image/y240h21p1/

La febbre sale di sera e la mattina svanisce.

Saluti

[#3] dopo  
Dr. Marco Blandamura

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
Anzitutto, non mi permetto di giudicare l'ortopanoramica della signora , in quanto non è mia competenza ( è comunque corretto averla eseguita per fugare dubbi su una infezione a livello odontoiatrico ). Raccomando di mostrarla a un collega dentista.

riosservando le analisi noto anche un aumento della VES e della PCR che potrebbero far pensare a una patologia di tipo ortopedico: questa è un'altra possibile causa del rialzo termico che consiglio consiglio far analizzare a un collega specialista.

Cordialità
Dr. Marco Blandamura
Specialista in Chirurgia Vascolare

www.vene-varici.it info@vene-varici.it

[#4] dopo  
Utente 179XXX

A distanza di un anno e mezzo e oltre 2 anni di giri continui tra medici primari e specialisti vari è stata trovata la causa della febbre: voluminoso adenocarcinoma del sigma (8 cm) asportato con emicolectomia, febbre sparita!

Saluti