Utente 302XXX
Salve, sono una donna di 40 anni, ho smesso di allattare il mio bimbo di dieci mesi un mese fa circa, e ho bisogno di una consulenza. Una settimana fa mi sono alzata con molti dolori muscolari, soprattutto alla parte alta della schiena. Alla sera avevo la febbre a 38,5. Il giorno dopo è comparso un po' di mal di gola e un' iniziale infiammazione della bocca. Poichè ho visto che una tonsilla aveva una placca ho preso un antibiotico a base di ampicillina. Da allora, per cinque giorni interi febbre che non è mai scesa sotto 37,5 ed ha raggiunto un massimo di 38,7, con gola dolentissima e bocca che si infiammava sempre di più: prima la zona dei denti del giudizio, poi la lingua, poi il palato, con delle specie di afte e ulcere dolentissime, tanto da non poter mangiare quasi nulla. Anche le ghiandole sotto la mandibola si sono gonfiate e hanno inizito a far male. Il mio medico si è limitato a dirmi di continuare l'antibiotico e prendere la tachipirina per la febbre, che tanto sarebbe passato tutto nel giro di pochi giorni. Invece è passata una settimana e la situazione non è migliorata molto, perchè ho ancora mal di gola e l'infiammazione in bocca è diventata quasi insopportabile, tanto che non sa cosa mangiare perchè tutto mi da dolore. Non ho più febbre alta, ma qualche lineetta alla sera continua a comparire. In più ho doloretti allo stomaco, alla pancia e forse una ricomparsa di emorroidi che non mi danno dolore ma ho visto del sangue. Inizio ad essere inquieta: non sarà che tutta questa infiammazione in bocca è sintomo di qualche malattia sistemica? A volte ho sentito dire che problemi del genere sono associati a immunodepressione. E' vero? Ho un bimbo piccolo e tutto mi fa più paura di prima....
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Prima di pensare alle cose più inconsuete provi a ripostare il suo consulto anche in area

OTORINOLARINGOIATRIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 302XXX

Lo farò. Grazie.