Utente 233XXX
Salve,
il mio fidanzato ha 27 anni ed ha la ferritina perennemente alta.La sideremia e transferritina sono nella norma,ma questa ferritina non si abbassa proprio:nelle più recenti analisi il valore raggiungeva i 1200 ng/ml.L'anno scorso il valore era addirittura di 2000 ng/ml!
Ha effettuato tutti i marker per le epatiti e sono risultati tutti negativi.Solo l'hbsag risultava con un valore >1000,ma il medico ci ha detto che non era preoccupante poichè è coperto dal vaccino.Ha inoltre svolto il test genetico per l'emocromatosi che è risultato positivo con mutazione eterozigote del gene h63d.Può essere questa mutazione causa di una tale iperferritinemia?Cosa ci consigliate fare?
vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità!
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
In genere la condizione di eterozigosi non manifesta i sintomi della malattia, a meno che non coesistano altre patologie in grado di accrescere l'assorbimento del ferro. Sarà quindi opportuna una valutazione da parte di uno specialista in ematologia in grado di prescrivere tutti gli accertamenti del caso. Cordiali saluti.
Mauro Granata