Utente 400XXX
Salve, ho 20 anni e stanotte praticamente mi sveglio bruscamente e mi ritrovo il sangue che sgocciola dal naso fino alla bocca, mi sono alzato e mi sono pulito dopodiché non ne è uscito più. Questa cosa è molto strana, infatti vi scrivo perché ho letto du internet che può trattarsi di pressione alta però devo fare alcune premesse: La narice che mi ha sanguinato stanotte già ha avuto altri sanguinamenti perché un giorno mentre mi grattavo il naso è uscito sangue, poi un altro giorno ho provato a soffiarlo e ho soffiato forte, così è uscito di nuovo. La sera precedente già sentivo il naso chiuso come se avessi il raffreddore, con sensazione di secchezza. Ora non lo so sé potrebbe essere la pressione arteriosa o semplice secchezza che mi ha scatenato sanguinamento. Ripeto che è stata solo una "colata" di sangue e non era nemmeno abbondante. Di cosa so tratta? Io di pressione non ho mai sofferto visto la mia età fortunatamente..

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Guardi, contrariamente a cio che pensa molta gente, inclusi molti medici l'epistassi non ha niente a che vedere con l'ipertensione dal momento che questa e' arteriosa e l'epistassi venosa (perché se sanguinasse un'arteria comprende bene che il sangue schizzerebbe dappertutto invece che colare).
E' probabilmente un problema legato alla mucosa nasale priva di ogni significato patologico

Arrivederci
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza