Utente 999XXX
ho 56 anni, da un pò soffro di attacchi di gotta sia alla mano che ai piedi. si scatena anche con un valore di6. lo specialista mi ha dato la cura che consiste in:15 gg di 150mg di ziloric poi 1 la sera x 20gg:accompagnata da colchicina x 15gg.poi 2 a settimana.nonostante ciò ed una alimentazione quasi adeguata, gli attacchi si ripetono ogni mese circa. il medico di famiglia mi ha detto di prendere solo lo ziloric x"sempre". ma nel bugiardino cè scritto che può scatenare la gotta. non riesco ad uscirne fuori.a volte durante l'attacco acuto prendo dell'indoxnen.sono iperteso e assumo 1 compressa da 80mg di valpression.ringrazio

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il controllo dell'iperuricemia rimane centrale nel trattamento della gotta cronica. Il dosaggio dell'allopurinolo va dunque personalizzato da paziente a paziente per mantenere normale i valori dell'acido urico. Alla terapia ipouricemizzante va associata quella con basse dosi di colchicina (1 mg al giorno) utile per ridurre la frequenza degli attacchi acuti e al bisogno quella con FANS/COXIBs per il trattamento delle fasi acute. Fondamentale l'abbondante idratazione. Cordiali saluti.

Mauro Granata

Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 999XXX

ringrazio il dottore per le specifiche.