Utente 927XXX
gentilissimi dottori buongiorno, sono una signora di 41 anni operata al mese di novembre per un tumore al seno con svuotamento ascellare! ho fatto domanda di invalidità e mi è stata riconosciuta una invaliditò al 50%! vorrei saperi quali sono i benefici con questa percentuale e se mio marito ha qualche agevolazione , essendo a carico suo!!!! Vi ringrazio molto !

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

dal 46% in su si ha diritto ad essere iscritti nelle liste per il collocamento al lavoro protetto presso i Centri per l'Impiego; se si intende essere collocati al lavoro, occorre specifica valutazione ai sensi della L. 68/99.

Nessun beneficio economico.

A prescindere dalla invalidità, accertamenti diagnostici e farmaci relativi al controllo del tumore al seno sono esenti ticket, come per tutte le malattie tumorali, salvo diversa regolamentazione nella sua Regione di residenza.

invalidità civile
https://www.medicitalia.it/minforma/medicina-legale-e-delle-assicurazioni/178/legge-104-92-l’handicap
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=86486
http://www.medico-legale.it/invalidita'_civile.html
http://www.medico-legale.it/handicap_legge_10492.html

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it