Utente 182XXX
Salve. il 19 luglio scorso ho avuto un infortunio durante l'orario di lavoro. Sono un lavoratore autonomo e dal 21 luglio sono ancora sotto INAIL andando oltre il limite dei 90 giorni che a detta di qualcuno si raggiunge e si supera solo in casi particolari. In questi mesi sono stato sottoposto a diversi esami quali risonanze magnetiche, ecografie e visite specialistiche sia private che da parte del medico preposto dell'INAIL ogni 10 giorni.

A seguito di tutti gli esami mi è stato certificato questo:

- Distorsione caviglia destra con lesione capsulo-legamentosa esterna, a cui residua instabilità articolare antero-laterale e dolore da sospetto impingement fibroso antero-laterale.

- trauma contusivo-discorsivo del ginocchio sinistro con lesione legamento collaterale mediale e del PAPI, lesione condrale della femoro-rotulea. Residua alla lesione legamentosa mediale instabilità rotatorio antero-mediale marcata (2° grado: apertura dell'emirima mediale a 30° di flessione con manovra dello stress in valgo di oltre 1cm.) e deviazione in valgo del ginocchio, pià evidente in carico.

Ho anche una assicurazione privata e vorrei sapere orientativamente quanti punti di invalidità mi spettano tenendo conto che ho le tabelle INAIL. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
come è abitudine di questo sito non forniamo indicazioni precise del tasso di invalidità permanente in quanto solo la visita diretta consente il dettaglio valutativo.
Le indico, per sua informazione, alcuni parametri che verranno presi in considerazione dal suo medico specialista in medicina legale cui le consiglio di rivolgersi al più presto.
anchilosi tibio-tarsica ad angolo retto (non è chiaramente il suo caso per la caviglia) 20% Inail
lesione completa del legamento collaterale mediale con mobilità abnorme in abduzione di 20° - 20%
Occorre quindi valutare in complessivo la funzionalità del suo arto inferiore destro e sinistro e quindi cercare di interpretare le voci tabellari (da me indicate come valori massimi di riferimento).
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
Utente 182XXX

Grazie per la sua risposta in tempi brevissimi.

Capisco che per avere una valutazione precisa bisogna vedere la funzionalità complessiva e capisco che i valori che ha indicato sono quelli massimi però le chiedo se a un fronte di massimo 40 punti e in base alle lesioni che ho riportato, riesco ad arrivare orientativamente a 10/12punti? Lo so che è impossibile fare una valutazione in questo modo ma devo valutare se il gioco vale la candela per la mia assicurazione, dove ho una franchigia molto alta (8 punti).

Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
intanto le consiglio di eseguire una risonanza magnetica al ginocchio ed una alla caviglia. Poi si faccia visitare direttamente.
La franchigia mi sembra francamente alta. Che tabella ha? (inail - ania)
Buona serata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni