Utente 117XXX
Salve Gentili Medici,

in seguito a vari episodi che ritengo inutile elencare, io per il rinnovo della patente devo effettuare l' esame delle urine e del capello.

Ora, io non mi drogo, ma il mio problema è che utilizzo terapeuticamente benzodiazepine.

Vorrei sapere, se l' esame per questa sostanza, richiesto nel mio caso, risulterà positivo potrò comunque rinnovare la patente, visto che tra l' altro avrò un certificato che ne dimostra l' uso terapeutico?

Grazie. Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

in base all’articolo 119 del Codice della Strada non può essere rinnovata la patente a chi ha una malattia fisica o psichica che impedisce di condurre con sicurezza veicoli a motore.
Poichè le benzodiazepine rientrano fra le sostanze psicoattive, che determinano diminuita efficienza nella guida dei veicoli, in sede di visita medica per l'accertamento dell'idoneità alla guida verrà valutato dal medico certificante se l'uso terapeutico delle benzodiazepine, per quanto prescritto, sia compatibile con la sicurezza di guida.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]