Utente 749XXX
Primi passi per chiedere indennita' accom.to anziano
Buongiorno, mia mamma (94 anni) a breve non sara' piu in grado di camminare per patologie a piedi e gambe. Mi e' stato detto che, oltre ai documenti che provino la sua non autosuffcienza deve essere nelle condizioni di non poter vivere in maniera autonoma.
Oltre a un certificato rilasciato dal medico di base dell’anziano con la dicitura: "Persona che necessita di assistenza continua non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita."
Come muoversi in questo caso?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

per documentare la condizione di impossibilità a compiere gli atti quotidiani della vita Le suggerisco di procurarsi le certificazioni specialistiche (meglio se rilasciate da strutture pubbliche) riguardanti le patologie da cui l'anziano è affetto, e da cui derivano le menomazioni fisiche e/o psichiche che determinano la condizione di non autosufficienza.

Può trovare ulteriori indicazioni al seguente link:
http://www.handylex.org/cgi-bin/hl3/cat.pl?v=a&d=1500&c=1501

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 749XXX

Grazie per la risposta.
Distinti saluti