Utente 277XXX
Salve,
io so che la visita amnestetica fatta dal medico di base dura 3 mesi.
Con quella vado dal medico legale (quello della patente) e mi faccio fare il certificato medico legale. La mia domanda è per quanto tempo è valido questo certificato.

Ho letto dai 3 ai 7 giorni (in base a chi e dove chiedevo) e anche 3 mesi da poco tempo

Qual è la risposta giusta? :D

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la materia è disciplinata dal DECRETO 28 aprile 1998 <Requisiti psicofisici minimi per il rilascio ed il rinnovo dell'autorizzazione al porto di fucile per uso di caccia e al porto d'armi per uso difesa personale.>

Art. 3.
L'accertamento dei requisiti psicofisici e' effettuato dagli uffici
medicolegali o dai distretti sanitari delle unita' sanitarie locali o
dalle strutture sanitarie militari e della Polizia di Stato.
Il richiedente, sottoponendosi agli accertamenti, e' tenuto a
presentare un certificato anamnestico, da compilarsi secondo il
modello di cui all'allegato 1), rilasciato dal medico di fiducia di
cui all'art. 25 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, di data non
anteriore a tre mesi.
Il medico certificatore prescrivera' tutti gli ulteriori specifici
accertamenti che riterra' necessari, da effettuarsi presso strutture
sanitarie pubbliche. Il certificato, da compilarsi secondo il modello
di cui all'allegato 2), viene consegnato all'interessato.
Il giudizio di non idoneita' deve essere comunicato entro cinque
giorni all'autorita' di pubblica sicurezza competente per territorio
di residenza anagrafica dell'interessato.

Da quanto sopra deriva che il certificato anamnestico (del medico di fiducia) deve essere di data non anteriore a tre mesi al momento della visita medico-legale.
Il certificato medico-legale in caso di non idoneità verrà poi inviato, a cura del medico certificatore, entro 5 giorni all'Autorità che rilascia il porto d'armi.
La norma non precisa la durata della validità del certificato di idoneità che viene consegnato all'interessato, derivandone che lo stesso dovrebbe avere validità secondo la durata legale delle certificazioni in genere (sei mesi), salvo che la data di scadenza non venga indicata dal medico certificatore in calce al documento.

Distinti Saluti.

Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]