Utente 328XXX
Salve,
nel 2008 sono stato riconosciuto invalido civile per: IRC lieve in rene multicistico, ipertensione arteriosa e ipoacusia percettiva bilaterale. (creatinina 1.7 con clerance a 45 ml)
In questi giorni mi è stata diagnosticato un aggravamento dell'IRC con creatinina a 2.0 e clerance a 35 ml, e l'esclusione funzionale del rene sinistro per calcoli a stampo. Cardiopatia ipertensiva, insufficienza cardiaca I classe NYHA. Discopatia L5-S1. All'aggravamento descritto si deve aggiungere ipoacusia percettiva bilaterale già ricosciuta nel 2008.
Alla luce di questa diagnosi vorrei riproporre una domanda di aggramento dell'invalidità.
Vorrei cortesemente sapere se:
ci sono le condizioni per ottenere un grado d’invalididità maggiore rispetto a quello riconosciuto nel 2008?
la ipoacusia percettiva deve essere ulteriormente documentata oppure è sufficiente la documentazione a suo tempo presentata (anno 2008)?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
se le condizioni cliniche sono peggiorate rispetto all'epoca del precedente accertamento, sussistono i presupposti per un'istanza di aggravamento.
Tuttavia è necessario che Lei consideri, prima di presentare tale istanza, se tale aggravamento potrebbe comportare benefici che Le sono di utilità concreta.
A tale scopo, può consultare il link:
http://www.handylex.org/cgi-bin/hl3/cat.pl?v=a&d=1500&c=1502

Per quanto concerne la documentazione da esibire in sede di visita alla Commissione competente, è utile presentare le certificazioni aggiornate; nel caso dell'ipoacusia, rispetto al 2008 potrebbe essersi verificato un peggioramento.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]