Utente 105XXX
Buonasera
Ho contratto un infezione 7 anni fa durante un esame uretrocistografico ed a tutt'oggi nonostante i tentativi terapeutici la stessa permane. Ho provato tutti gli antibiotici senza successo Linezolid e Tygacil compreso.
Il danno sembra quindi permanente. Al momento del contagio avevo 31 anni. Ho diritto a un risarcimento?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
il diritto al risarcimento presuppone l'accertamento di una responsabilita' civile che, con gli elementi che riferisce e' ben lontano dall'essere dimostrato: l'infezione potrebbe essere preesistente o sopravvenuta per motivi indipendenti dall'esame effettuato.
Questo, in sintesi, e`ill punto cruciale della questione.
Distinti Saluti.

Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 105XXX

Quindi inserire un catetere caduto per terra non basta come negligenza?
E immagino che dirà che un battere MDR Sviluppatore di beta lattamasi , vancomicina e Teicoplanin resistente non sia un germe ospedaliero?
Rovinare poi per sempre una persona giovane non conta niente....vedremo.