Utente 432XXX
Gentili Medici,
mio padre 60 anni, qualche mese fa è deceduto a causa di una massiva emorragia causata da un noto anticoagulante di nuova generazione.
Vorrei sapere se ci sono gli estremi per procedere per vie legali .
Ho letto di una class-action avviata negli USA qualche anno fa. Ma immagino che la situazione in Italia è differente.
Attendo un consiglio...
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno,,

trattasi di caso complesso e delicato. Le suggerisco di rivolgersi ad un medico-legale con tutta la documentazione sanitaria.

cordiali saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona