Utente 437XXX
Salve, chiedevo un consulto per quanto riguarda mio fratello di 16 anni, questa notte è stato in pronto soccorso per dolore toracico e senso di indolenzimento costante di lunga durata (anche ore) a carattere intermittente. La sintomatologia varia con la postura e aumenta con l'espropriazione profondo. Ha una bicuspide aortica, scoperta con una visita medico sportiva. Recente idoneità per attività agonistica (calcio).
Ecg: bradicardia sinusite con fenomeni di segnaposti migrante.
EO: soffio sisto-diastolico 2/6
CONCLUSIONI: la sintomatologia riferita pare aspe civica e a eziologia non cardiologica. Bicuspide a valvolare aortica complicata da significativo rigurgito + rimodellamento ventricolare sinistro.
Mi chiedevo quale grado di invalidità comporta un quadro medico di questo tipo e se è ipoteticamente inquadrabile nelle categorie protette, vista l'esenzione del ticket. In ps non hanno saputo dirmi altro riguardo le implicazioni legali.
Attendo risposta. Saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
le valvulopatie cardiache possono essere considerate ai fini del riconoscimento della condizione di "invalido civile" soltanto se comportano una insufficienza cardiaca; ed in particolare, per il beneficio riguardante l'iscrizione alle liste di collocamento obbligatorio (le cosiddette "categorie protette" per invalidità) è necessario che l'insufficienza cardiaca sia ascrivibile alla II Classe funzionale secondo la classificazione della New York Heart Association (N.Y.H.A.), che viene definita quando "la malattia determina una lieve limitazione della attività fisica ordinaria ed il soggetto
può svolgere una attività fisica soltanto di lieve entità".
Se il Suo fratello ha conseguito l'idoneità medico-sportiva agonistica, mi pare difficile che possa rientrare entro tale parametro.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]