Utente 694XXX
Salve,
qualche tempo fa, data la mia storia clinica (malattia di chron complicata da stenosi e successivo intervento / ipoacusia bilaterale pantonale severa), a seguito di visita da parte dell'inps sono stato considerato invalido civile al 74%.
Successivamente, considerato che sono un lavoratore dipendente (operaio generico magazziniere) e non ho avuto diritto all'indennità per superamento del limite di reddito, mi sono rivolto ad un CAF per presentare una domanda per assegno ordinario di invalidità.
Sono stato convocato a visita, e dopo poco tempo ho ricevuto una lettera a casa che recita testualmente:

"Reiezione domanda di pensione ordinaria di inabilità neòòa gestione Lavoratori Dipendenti
[...]Non sono sono risultate infermità tali da determinare una assoluta e permanente impossibilità a svolgere qualsiasi attività lavorativa. Inoltre la richiesta di assegno di invalidità, da lei indicata in via subordinata, non è stata accolta in quanto non sono risultate infermità tali da detrminare una permanente riduzione a meno di unterzo della capacità di lavoro in occupazioni confacenti alle attitudini personali [...]".

La mia domanda è questa: E' possibile che il caf avrebbe dovuto presentare la domanda per assegno ordinario di invalidità piuttosto che quella di inabilità con assegno in subordine? Sono modalità differenti? Ci sono possibilità che possa ottenere questo assegno date le mie condizioni di salute?

Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

la domanda presentata era corretta. Vada al Patronato e parli con un medico-legale per verificare la possibilità di presentare ricorso per ottenere l'assegno d'invalidità hce è correlato al suo stato di salute attuale.

Cordiali saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 694XXX

Grazie mille