Utente 411XXX
Salve, vorrei un parere su un fatto che mi è accaduto circa una settimana fa, parto dal principio. Avendo avuto problemi di salute sin da piccola, ho dovuto fare tanti esami tra cui un'urografia, 5 tac tra addome e cervello, una 20ina circa di rx.. Una settimana fa ho accompagnato mia madre a eseguire un'esame (scintigrafia renale sequenziale), dopo aver concluso l'esame mi hanno fatto entrare nella sala dove stava mia madre e ci hanno fatte uscire da un'uscita secondaria, nel momento in cui ero in quella sala ho percepito un sapore strano, ferroso, uscendo all'aria aperta mi è passato e non ci ho più fatto caso.. Entrate in macchina che stava sotto il sole (quindi l'abitacolo era surriscaldato) dopo un paio di minuti a finestrini chiusi ho risentito lo stesso sapore con mancanza d'aria (cioè la sensazione era che l'aria fosse "tossica") e con un senso di svenimento tanto da voler subito scendere dalla macchina, una volta scesa mi sono piano piano ripresa ma ogni volta che mi riavvicinavo a mia madre risentivo il malessere fino a metà giornata.. E' possibile che non avendo fatto io la visita, sia stata male solo per la vicinanza? Può essere che il mio corpo sia saturo di radiazioni e quindi anche mia madre emettendo radioattività mi abbia fatto star male?
Ringrazio anticipatamente.
Saluti.

[#1]  
Dr. Antonino Restuccia

24% attività
0% attualità
12% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Nessuna connessione signora con la sua sintomatologia e l'esame medico nucleare eseguito da sua madre.
La sensazione di sapore metallico,ferroso può essere ascrivibile a suggestione oppure a patologie anche banali.

Si rivolga al suo medico curante, se ciò continua

Saluti
Dott. Antonino Restuccia

Per consulti prendere appuntamento via mail o cell.: Joppolo (VV) o CZ

[#2] dopo  
Utente 411XXX

Grazie mille per la risposta! Vorrei aggiungere che io non avevo idea della radioattività, l'ho saputo solo successivamente.. Sono allergica a molte cose, può essere che entrando in quella stanza abbia inalato qualcosa che mi ha fatto allergia? e' possibile che nell'aria ci fosse qualche "molecola" che ha effetto per inalazione? Perchè ho avuto la stessa reazione a 8 anni dopo somministrazione del mezzo di contrasto per l'urografia e mi avevano detto che era una reazione allergica..

[#3]  
Dr. Antonino Restuccia

24% attività
0% attualità
12% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Per urografia confermo possibilità reazione allergica.
Per quanto concerne i nostri radiofarmaci escludo tassativamente ciò.
Dott. Antonino Restuccia

Per consulti prendere appuntamento via mail o cell.: Joppolo (VV) o CZ

[#4] dopo  
Utente 411XXX

Va benissimo, sono molto più tranquilla.. Grazie mille ancora!