L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 108XXX
Vorrei per cortesia sapere se esistono controindicazioni all'assunzione di Galium Heel nel caso di malattie autoimmuni ed in particolare di tiroidite autoimmune.

Faccio presente che attualmente assumo 10 gocce di Galium Heel x 3 volte al giorno e che gli ultimi esami del sangue hanno evidenziato un TSH a 17 (nell'ultimo esame era 8.5 ed ora ha superato i 17) ed una componente autoimmunitaria dell'alterazione della funzionalità tiroidea (Anticorpi Antitireoglobulina 39, AB Antiperossidasi TPO 621,8 e Ricerca anticorpi antinucleo Positiva pattern granulare titolo 1/320).

Sono in attesa di visita endocrinologica. Posso continuare ad assumere Galium Heel?

Per una descrizione dettagliata del mio caso, si veda:
https://www.medicitalia.it/consulti/Endocrinologia/164860/Tumore-al-seno-e-tiroidite-autoimmune

Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in attesa del consulto endocrinologico può assumere Galium Heel; riferisca successivamente tutti i dati all'oncologo che la segue per avere le indicazioni terapeutiche successive.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica