L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 203XXX
Salve, da qualche giorno assumo due cucchiai al giorno di aloe arborescens come metodo preventivo. Non mi è stato prescritto da nessun medico: ho solo fatto delle ricerche su internet e ho visto che è un metodo molto diffuso ed efficace.
Ho iniziato ad assumerlo qualche giorno dopo la fine del ciclo mestruale (quasi 4 giorni dopo) e oggi sono al 3 giorno di assunzione. Non ho avuto effetti collaterali, se non delle perdite ematiche vagiali che ho avuto stasera dopo il bagno (nel pomeriggio avevo accusato una fitta ovarica di un secondo forse da associare e queste perdite). Avevo letto che l'aloe in fase mestruale era da evitare, perchè poteva determinare emorragie uterine, ma io in effetti non sono in fase mestruale. Potrebbe essere comunque questa la causa? E'l'unica cosa "diversa" che ho fatto in questi giorni. Non prendo contraccettivi orali e qualche mese fa ho eseguito una visita ginecologica con coseguente pap-test, dall'esito negativo.

Cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

escluderei si possa riferire all'assunzione di Aloe; se il disturbo dovesse ripetersi ne informi il/la ginecologo/a di fiducia.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#2] dopo  
Utente 203XXX

Salve, in realtà dopo aver scritto il post ho notato che le perdite non erano vaginali, ma collegate alla minzione e ho letto che il sangue nelle urine è uno dei sintomi che indicano l'efficacia dell'aloe nell'espulsione delle tossine. Io comunque ho sospeso l'assunzione e non ho avuto più nulla.

Cordialmente.