L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 293XXX
gentili dottori vorrei per favore qualche consiglio; da anni soffro di candidosi e vaginiti batteriche curate con le solite lavande, ovuli, antimicotici, due anni fa dopo aver avuto un herpes zoster ho contratto hpv ed herpes vaginale che ultimamente si manifesta anche 2-3 volte al mese compromettendo la mia vita sessuale. Mi sento demoralizzata ed abbattuta, ho letto che contrarre virus compromette il sistema immunitario ed io ho avuto citomegalovirus toxo mononucleosi.....Che cure posso fare x le vaginiti e l'herpes vaginale? adesso sto allattando la mia bambina di 14 mesi e vorrei continuare ancora x un po' ci sono controindicazioni? Non ho un omeopata come posso trovarlo nella zona di lodi? Grazie infinite

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Finzi

28% attività
0% attualità
12% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Avevo già risposto ma la risposta si è persa nel web...
La riassumo:
Per la candida va tentata una eradicazione utilizzando un farmaco anticandida per bocca (es fluconazolo 50 mg o itraconazolo 100 mg) per tre settimane consecutive (si consulti con il suo Medico). Contemporaneamente abolisca dalla dieta dolci, carote, e patate. Indossi solo slip di cotone bianco, da cambiare ogni giorno, e da lavare a 90 °C. Non salvaslip!
Il periodo ideale per la terapia è immediatamente dopo il flusso mestruale.
Per l'Herpes genitale ricorrente esistono schemi di eradicazione con vari farmaci antivirali, anche in questo caso con trattamenti protratti, che il suo Medico conoscerà a perfezione.
Solitamente, però, si riesce a distanziare le recidive, ma non ad annullarle.
Riguardo l'omeopatia non so cosa dire.
Giuseppe Finzi

[#2] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
le indicazioni terapeutiche da seguire sono numerose e tanto specifiche da non poter essere riferite 'virtualmente'.
Un collega esperto in MnC potrà aiutarla a risolvere tanto la vaginite quanto l'herpes con una terapia omeopatica di stimolo delle difese immunitarie e di rinforzo del suo biotipo,
più che mai indicata per i precedenti insuccessi terapeutici e per la totale assenza di controindicazioni durante l'allattamento.
Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica