L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 195XXX
Gentili dottori
dopo la ricerca di una gravidanza, arrivata anche in breve tempo, purtroppo è arrivato anche un aborto spontaneo alla 7 settimana, ora sembra che non dovrei subire alcuna revisione uterina in quanto mi sta arrivando un ciclo abbondante che dovrebbe ripulire tutto.
Mi chiedevo se ci fosse qualche rimedio omeopatico o naturale per aiutare questo "processo di pulizia" o che comunque che aiuti l'utero a tornare come prima.
Aggiungo che soffro di miomi, dopo un intervento nel 2010 ora ne ho ancora 3, ma piccolissimi e che mi hanno detto non centrare nulla con l'AS che peraltro era un uovo chiaro.
Se dal punto di vista mentale mi sembra di aver superato la cosa, magari potrebbe servirmi qualche fiore di bach (che in passato ho utilizzato con successo) per trovare il coraggio di "riprovarci"
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
per quel che riguarda la situazione attuale, se il ginecologo ha escluso l'opportunità di una revisione, non vi è indicazione specifica per una terapia omeopatica. In senso generale, per l'aspetto traumatico, può essere utile l'arnica (in dosaggio e diluizione prescritti da un medico che può visitarla).
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#2] dopo  
Utente 195XXX

La ringrazio.
Buona giornata