L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 251XXX
Gentilmente vorrei conoscere le giuste dosi, da ripartire nella giornata, per una assunzione giusta e non dannosa della tintura madre Crataegus oxyacantha per cercare di controllare gli stati d'ansia e possibilmente la durata della terapia. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli

28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
LATINA (LT)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Le terapie fitoterapiche sono come quelle dei farmaci, possono variare. La somministrazione del biancospino (crataegus oxyacantha) varia dalle 20 alle 40 gocce da prende per 2 volte al giorno, potrebbe fare 20 la mattina e 30 la sera per cominciare a capire la sua efficacia specifica per lei.
Una chicca che le dico che molti non sanno. Perchè due nomi? Per le piante s usa il nome in latino se sono piante fresche ed in italiano se sono piante essiccate. Nel suo caso la tintura madre, avrà capito che è un estratto dalla pianta fresca.La tintura madre, che costa un po di più, è estratta dalla pianta fresca, la tintura o l'estratto fluido sono gocce preparate dall'estratto secco, che è meno efficace e costa meno, per cui non si faccia buggerare. Una bottiglietta di tintura madre preparata dal farmacista costa circa 10 euro, una bottiglietta di tintura 5-6 euro. Se invece il farmacista non fa lui le preparazioni galeniche, ma le ordina già confezionate i prezzi salgono notevolmente....un flacone di crategus da 125 ml. della Boiron, per esempio, le verrebbe a costare circa 35 euro ed il prodotto è sempre lo stesso.
dott. Sandro Morelli

[#2] dopo  
Utente 251XXX

La ringrazio per la tempestiva risposta è approfitto per farle ancora qualche domanda. Ci sono delle controindicazioni nell'assumere questo preparato? Rispettando le sue somministrazioni, quali sono i sintomi che si evidenziano nel momento in cui le dosi iniziano ad essere eccessive? Grazie anche per il consiglio riguardante l'acquisto del prodotto. Saluti

[#3] dopo  
Dr. Sandro Morelli

28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
LATINA (LT)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Correggo un errore che ho fatto. La Boiron non produce più il crategus da 125 ml., ma può trovare quello da 60 ml. che ora ha un costo più contenuto, 12.9 euro.
dott. Sandro Morelli

[#4] dopo  
Utente 251XXX

La ringrazio della precisazione sull'acquisto del prodotto ma nella mia precedente comunicazione avevo formulato altre due domande importanti per me. Grazie e saluti