L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 714XXX
Buongiorno, vorrei sapere il vostro parere sugli integratori vitaminici. Mi sono stati consigliati integratori di vitamine del complesso B da un naturopata facendomi un test chiamato "kinesiologico" e anche con riflessologia plantare.
Il dubbio sul mio reale bisogno di integratori mi è venuto per la marca di integratori che è la Nutrilite che fa parte dell'Amay e che non trovi in commercio nei negozi o farmacie ma solo attraverso degli incaricati.
Scusate se faccio una domanda poco pertinente, ma conoscete questi integratori e cosa ne pensate?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
presumo che si sia rivolta ad un naturopata per:
1)avere un approccio conoscitivo e suggerimenti terapeutici tipici di questo settore e
2)cosciente del fatto che secondo la legge vigente in Italia la figura professionale del naturopata non è contemplata (non è abilitato alla diagnosi ed alla terapia).
Chiariti questi due aspetti posso dirle che in Medicina non convenzionale i tests kinesiologici e la riflessologia plantare sono pratiche di tutto rispetto e che l'indicazione di una casa produttrice di integratori piuttosto che un'altra non è un elemento di valutazione della validità o meno del prodotto stesso e tantomeno della serietà professionale del "medico" che li prescrive.
Nello specifico la ditta che nomina anche se in Italia ad oggi non distribuisce è una delle più conosciute nel resto del mondo.
Cordiali saluti.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#2] dopo  
Utente 714XXX

Gentilissimo dottor Ferrero, innanzi tutto grazie per la veloce risposta, mi sono rivolta al naturopata proprio per avere una conoscenza maggiore del settore che mi affascina e sono anche consapevole che la sua figura non è riconosciuta, ma è anche vero che i medici che si occupano di fitoterapia, floriterapia e altro sono molti pochi, direi rari.
Ho chiesto alle farmacie e in giro di potermi indicare un medico ma non ho avuto risposte, mi è stato indicato questo naturopata diplomato alla scuola di Simo, e così sono andata fiduciosa.
Ho solo avuto perplessità di fronte ad un prodotto che è difficile da reperire e che non ha, almeno in apparenza, garanzie sulla vendita. Per gli altri prodotti immagino ci sia un'autorizzazione sanitaria e il fatto che venga venduto in farmacia è già una garanzia!
Comunque, la visita è stata molto interessante e la mia è stata solo una perplessità che ho voluto rivolgere a degli esperti come voi.
Grazie per la sua attenzione

[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Se, come dice, l'incontro con il naturopata è stato molto interessante (ne conosco di molto esperti) segua pure i suoi consigli: per ogni chiarimento noi (e soprattutto il suo medico di fiducia) siamo sempre qui.
Auguri.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica