L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 461XXX
buona sera sto prendendo della whitania sonnifera per superare un periodo di stress solo che contemporaneamente sto assumendo 10 gocce di valium tre volte al giorno

ho letto su internet che non si dovrebbero associare questa pianta con psicofarmarci... il naturopata me l'ha prescritta non mi ha detto nulla e dice si può prendere ma io adesso ho un pò di timore.

è vero interferisce e casomai come , che problemi può dare?

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe , Christian De Sanctis

28% attività
12% attualità
16% socialità
PESCARA (PE)
CIVITELLA CASANOVA (PE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA:

Gentile utente,
l'associazione tra i due composti nella sua interazione, può aumentare la sedazione che entrambi (soprattutto il Valium) danno!Saluti!
dr.Giuseppe DE SANCTIS-Pescara
Specialista in Medicina Generale
Esperto in Omeopatia-Omotossicologia-Fitoterapia