L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 103XXX
Buongiorno ho intenzione di assumere 2 fiori di bach ossia mimolo e oliva ma prima di ciò vorrei sapere se questi creano dipendenza, se possono essere assunti in parallela ad altri farmaci e se dall'esame delle urine o del sangue (drug test) può comparire che si fa uso di queste gocce.
grazie per un eventuale risposta

[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gentile utente, perchè ha posto questa domanda in questa area? forse dovrebbe chiedere informazioni nell'area farmacologia. Tuttavia non credo di commettere alcun illecito nel dirle che i fiori di bach non creano alcun effetto terapeutico di nessun genere
dia un'occhiata a questo articolo
http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=100404
e dopo chieda comunque conferma ai farmacologi
cordialmente
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it

[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
SIGNA (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile ragazza
Girerò per lei il consulto all'area medicine non convenzionali, dove eventualmente altri colleghi di quell'area potranno darle delle risposte.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.facebook.com/saicomefarlo

[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i fiori di Bach si possono assumere con altri principi attivi che siano in sinergia con essi ma sempre su indicazione medica e non creano alcuna forma di dipendenza; il principio attivo in essi contenuto è in dose tale da non essere rintracciabile ai comuni esami di laboratorio (la normale prescrizione prevede alcune gocce al dì e non rimane traccia neanche del veicolo alcoolico con il quale essi sono preparati).

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica