Utente 137XXX
Egregio Dott. sono una ragazza di 28 anni
Ho eseguito delle analisi e vorrei da lei un consulto perchè mi è stato comunicato che per avere un quadro della mia situazione è necessaria la biopsia renale ,ma con i valori che le riportero' ci sarebbero piu' rischi che vantaggi.
Le indico i fattori fuori dai parametri di laboratorio
FATTORE REUMATOIDE 20.2
COLESTEROLO HDL 63 (QUELLO LDL 84 E QUELLO TOTALE 161)
POTASSIO 5.5
PROTEINURIA 0.26 (LA MICROALBUMINURIA è NELLA NORMA 0.423)
CREATINURIA 24H 595
CLEARANCE CREATININA 69
Ho eseguito anche un'ecografia renale dalla quale non risulta nulla.
Circa un anno fa mi è stato diagnosticato mediante la capillaroscopia il fenomeno di Raynaud ed ho eseguito una terapia con Panarten Bustine e Deflanil Gel.
Tra una settimana dovro' effettuare una elettroforesi urinaria per capire la natura delle proteine.
Lei saprebbe indicare una ipotetica diagnosi??
La Clearance bassa potrebbe essere conseguenza del fattore reumatoide?
Cosa devo fare??
In attesa di una risposta la ringrazio anticipatamente
Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, la proteinuria non è rilevante, ma è bene conoscere il tipo di proteine presenti nelle urine. Il fenomeno di Raynaud, è presente in diverse patologie di tipo autoimmune. Le consiglio di rivolgersi ( se non l'ha già fatto) ad un reumatologo. Probabilmente saranno necessari ( oltre ad una eventuale biopsia) esami emato chimici come: ANA, ENA, Immunoglobuline e complemento, immunocomplessi circolanti, tipizzazione sottopopolazioni linfocitarie ed altro.Solo dopo aver effettuato tutto ciò è possibile essere più precisi. Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#2] dopo  
Utente 137XXX

Grazie mille per la sua risposta.
La informero' dopo aver effettuato gli esami che mi ha consigliato.
Distinti Saluti.