Utente 187XXX
Ho fatto una biopsia renale e il risultato è stato: glomerulonefrite membrano-proliferativa di III tipo. Attualmente sto seguendo una cura a base di cortisone.
Vorrei chiedere:
1) effetto di fumo di sigaretta e bevande alcoliche
2)si guarisce completamente da questo problema o in futuro può ritornare?
3) se dalla biopsia ho avuto questo risultato posso escludere di avere una nefrite lupica o qualsiasi altro problema legato ai reni?

[#1] dopo  
138607

Cancellato nel 2011
Smetta di fumare: la nicotina e' il vasocostrittore piu' potente conosciuto: non si puo' usare in medicina perche' dalla seconda somministrazione, da' dipendenza. Si ricorda la prima sigaretta: le fece girare la testa? Era l'effetto della diminuzione dell'afflusso ematico anche alla corteccia cerebrale.
L'alccol e' un disidratante: ha mai visto cosa succede alle ciliege sotto spirito, rimpicciolite ed indurite? Puo' bere pertanto senza problemi un bicchiere di vino, a patto che ne beva contestualmente due di acqua. Una botte di vino e' ugualmente ammessa, se Lei ce la fa a berne due di acqua.
La glomerulonefrite potrebbe, tornare, ma c'e' un ventaglio di farmaci per controbattere in maniera vincente.
La biopsia viene fatta per fare diagnosi. Non si alimenti timori sul futuro, e veda invece di attuare quello che oggi e' la cosa piu' importante: la cessazione dal fumo.
Cordiali saluti.
Paolo Cerasoli
Prof. Paolo  Cerasoli