Utente 225XXX
Salve,
Mia suocera ,donna di 78 anni,dopo essersi sottoposta ad ecografia del'addome,ha scoperto di avere cisti renali.Due a destra di 26.4 e 57.4*37.9mm ed una cisti polare a sinistra di 12.5mm.
Il ginecologo che ha effettuato l'ecografia ha detto di non preoccuparci,ma dato che ora lei ha effettuato delle analisi del sangue di routine e i globuli bianchi sono risultati 4.33,quindi un po' piu bassi del normale,vorrei sapere se dobbiamo preoccuparci dell'esistenza di queste cisti e cosa possono provocare.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
le piccole cisti renali, come quelle riscontrate alla sua congiunta, non hanno alcun reale significato e non possono avere alcuna relazione con un numero di globuli bianchi sensibilmente inferiore alla norma. Questo dovrà essere eventualmente chiarito in altro modo.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 225XXX

Dottore quindi anche secondo lei non possono provocare problemi queste cisti?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Signora,
il riscontro di piccole cisti periferiche è frequentissimo all'ecografia. Quando vi è il minimo dubbio di interpretazione, l'ecografista è il primo a consigliare l'esecuzione di ulteriori accertamenti.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing