Utente 746XXX
Buongiorno,
avrei bisogno di un parere alternativo rispetto a quello del medico che mi ha in cura.
Ho 31 anni e da un mese a questa parte accuso stanchezza generalizzata sin dal mattino appena sveglia che durante la giornata si concentrata soprattutto a livello della muscolatura delle gambe. Sono un soggetto da sempre ipoteso con pressione massima di 95-100 e minima tra i 50 -70, ma poichè sono abituata a convivere con questo problema non attribuisco la stanchezza a ciò. Sono portatrice sana di anemia mediterranea e infatti per quanto riguarda l'emocromo i valori non nella norma sono:
RBC-Eritrociti 5.29
HGB-Emoglobina 10.3
HCT-Ematocrito 31.3
MCV-Vol.globulare medio 59.2
MCH 19.5
MCHC 32.9

Altro esame fuori dalla norma riguarda:
Gamma GT 38 UI/L (secondo il medico curante potrei aver avuto un virus intestinale)

Per quanto riguarda la funzionalità renale ho:
eGFR 84.89 l/min/1.73m Non è un po' troppo bassa per un soggetto della mia età?
Creatinina 0.79 mg/dl (da 0.50-0.90)

Urine:
Corpi chetonici 5
Leucociti 25
Presenti urati amorfi

Elettroforesi sieroproteica: tutto nella norma
Tempo di protrombina: normale
VES: 5
Glicemia: 91
Colesterolo: 178
HDL: 79
Trigliceridi 122

Il medico curante attribuisce il tutto al fatto che bevo poco. Diciamo che consumo poca acqua e molto the,ma tutto sommato bevo abbastanza.

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani

28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregia signora,
la presenza di una lievissima riduzione del filtrato glomerulare (nel suo caso il valore ideale dovrebbe essere superiore a 90 ml/min) può essere ascritto ad una condizione di relativa sottoidratazione con associata una condizione di cronica bassa pressione arteriosa.Non dovendo trascurare nulla in merito,riterrei utile prevedere un nuovo controllo di funzione renale dopo adeguato carico idrico (almeno 2 litri di acqua oltre a the e altre bevande). Consideri inoltre che le formule per il calcolo del filtrato glomerulare (Cockcroft,mdrd,CKD Epi) hanno un minimo margine di errore. In generale starei tranquilla e ripeterei il tutto dopo idratazione.
un caro saluto
Dr. Remo Luciani