Utente 860XXX
Egregi dottori

scrivo per mia nonna, breve riassunto:

aa 93, ha eseguito circa un mese fa intervento di osteosintesi con vite per la classica frattura di femore. È allettata da allora; ipertensione e pregresso TIA in anamnesi, Fibrillazione atriale da un paio di anni ancora adesso presente trattata con la minima dose di lanoxin giornaliera. diatesi emorragica. è portatrice di catetere vescicale tipo Foley da tenere almeno finché non torna a controllo. attualmente la PA con terapia (acediur mezza cp) è sui 110-60/70

ultimamente nelle ultime due settimane si sta verificando che diventa oligo.anurica con 400-500ml o è arrivata anche a 100-200 ml/24ore, quando ciò succede il curante prescrive nacl e glucosata 1 litro al giorno per un paio di giorni, la diuresi torna a 1000-1500 ml/24ore rimane stabile un altro paio di giorni e poi riscende a valori oligoanurici e si ripete il ciclo, è già la seconda settimana che accade cosi. mia nonna non è mai stata una grande bevitrice di acqua figuriamoci ora che è allettata ma abbiamo provveduto a farla bere forzatamente e fin'ora non ha avuto problemi di diuresi. cosa ne pensate? a cosa può essere dovuto? la causa potrebbe essere cardiaca? ricordo che ha FA e quando fa le flebo è vero che urina ma si stanca molto. inoltre quando non urina lamenta nausea e non mangia e infatti bisogna darle biochetasi cosa ne pensate?

grazie mille!!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Un paziente che non beva e che non venga idratato ovviamente non può produrre urina.
L acediur é un farmaco costituito da ace inibitorie ed un diuretico, che è pazzesco dare ad una paziente di 90 anni che non beva.
Esegua azotemia e,Creatini e mia oltre che gli,elettroliti
Arrivederci

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza