Utente 457XXX
Buonasera,
scrivo a nome di mio padre di età 81 anni che da circa 2 anni prende una pasticca al giorno di Triatec da 5mg con componente diuretica per l'ipertensione.
Il giorno 11 Luglio 2017 ha fatto le analisi del sangue ed è risultata un azotemia di 66 mg/dl e una creatinina di 1,26 mg/dl. Il medico di famiglia, alla visione delle analisi, ha sottoscritto una visita dal nefrologo con un eco all'addome portando come quesito diagnostico "malattia renale cronica, III stadio con un VFG 59" . Il medico di famiglia è più che convinto che questi valori siano dati dal diuretico che sta nel Triatec, infatti ha subito sostituito il farmaco sempre con il Triatec ma senza componente diuretica.
Mio padre ha il problema che beve poco ed è fumatore (circa un pacchetto al giorno) però nell'alimentazione è molto attento, mangia parecchia verdura e frutta, poco sale negli alimenti. Non ha problemi ad urinare, non si alza la notte, una pressione arteriosa di 132/84 e nessun problema circolatorio (ad inizio anno è stata effettuata un eco doppler alle carotidi che hanno dato esito negativo), non ha gonfiori articolari.
Ora sono un preoccupato da questa "novità" di una probabile insufficienza renale, può quel farmaco "sballare" i valori di azotemia e creatinina e se possono rientrare nella norma senza recare danni ai reni?

Vi ringrazio e vi porgo i più Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Michele Di  Dio

24% attività
4% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Condivido l'ipotesi del suo medico. Bisogna attendere l'esito della ecografia
Dr. Michele Di Dio

[#2] dopo  
Utente 457XXX

Grazie per la risposta Dr. Di Dio.
Proprio ieri abbiamo effettuato un ecodoppler renale e surrenale ed è risultato negativo, hanno solamente intravisto una piccola cisti sul rene sinistro e un pò di renella ma nel complesso è tutto nella norma. Anche il nefrologo ha sposato questa tesi ed ha sospeso il Triatec HCT e rimandato tra 7 mesi le prossime analisi.
Mi sento molto sollevato da questa diagnosi. Vediamo come procede con l'eliminazione del principio attivo nel Triatec HCT e se i valori di azotemia e creatinina rientrano nella norma.
Vi ringrazio ancora.
Buona Giornata