Utente 209XXX
Buona sera vi scrivo perché comincio ad essere preoccupato, a seguito di una visita urologica di fine novembre il medico mi ha effettuato l'esplorazione rettale forse in modo troppo energico. Nel giro di una settimana sono iniziati forti dolori ai reni, non riesco a dormire sui fianchi e dolore zona renale ma sul davanti. Sono andato una volta al pronto soccorso e mi hanno prescritto 15 giorni di antibiotico ad ampio spettro. Passano 10/15 giorni e ripartono i dolori. Vado da un'urologo di fiducia dove vede tramite ecografia una forte infiammazione prostatica, faccio quindi altri 15 giorni di antibiotico. Faccio trascorrere due settimane e faccio urino cultura (esito negativo). I dolori ripartono. Ad una seconda visita urologica mi dicono che è difficile che sia una pielonefrite perché gli esami culturali sono negativi e non mai avuti febbre o orina putrida o puzzolente. L'urologo mi dice che potrebbe essere il colon. Ora sono in attesa di una visita gastrointerologica e di una tac com mezzo di contrasto addome completo.
Fatta questa lunga prefazione, vi scrivo perché nelle ultime due esami delle urine ( del 10/2) sono state trovate albumina a 20 mentre i valori limite vengono indicati a 15 mg/dL e cambiando laboratorio (esami del 16/2) sono state trovate proteine a 20 e i valori limite vengono indicati in 10 mg/dL.
Entrambi i referti riportano la presenza di sprmatozoi. vi eleco i due esami

esame del 10/2

Glucosio assente
ph 6,0
Chetoni assenti
Albumina 20 rif fino a 15
Bilirubina assente
Emoglobina assente
Urobilinogeno 0,2
Nitriti assenti
Peso Specifico 1025
Colore giallo paglierino
Aspetto limpido
Eritrociti 10
Leucociti 4 rif fino a 20/ul
Cellule epiteliali 0
Cilindri 0
Cristalli 0
Presenza di spermatozoi e presenza di muco

esami del 16/2

Colore giallo chiaro
Aspetto limpido
Ph 6,0 rif 5/6.5
Glucosio 0
Proteine 20 rif 0/10 mg/dl
Emoglobina 0
Corpi chetonici 0
Bilirubina 0
Urobilinogeno 0,2 rif 0,0/1,0
Nitriti assenti
Peso Specifio 1023
Eritrociti 6 rif 0/15
Leucociti 8 rif 0/18 n/mcl
Cellule epiteliali 0

Sono preoccupato a cosa è dovuta questa albumina/proteina? mai avuta presenza nelle analisi precedenti.
La causa di questi dolori può essere effettivamente il colon?

Nelle ulime analisi del sangue c'era una ferritina a 401 il valore limite era a 400

grazie

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani

32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregio utente,
in merito all'origine del dolore è molto diffcile dare un giudizio considerando che non vi ho davanti e non la posso visitare. da quello che scrivete credo si tratti di una prostatite cronica che vi portate avanti da lungo tempo. Sono patologie molto complicate perché recidivano per lunghi periodi. Se i Colleghi hanno prescritto TAC avranno motivi validi avendola visitata.
Si affidi con fiducia al curante
Cordialmente
Dr. Remo Luciani

[#2] dopo  
Utente 209XXX

Grazie per la risposta. Ho ritirato stamani l'esito della tac.
Questo il referto: esame eseguito prima e dopo mdc in paziente con dolore lombare irradiato anteriormente, a seguito di ecografia prostatica, come da documentazione clinica allegata.
Non alterazioni densitometriche sospette a carico degli organi parenchimatosi addominali.Multiple, note formazioni di aspetto cistico ubiquitariamente distribuite nei due lobi epatici.
Regolare la parenchimografia renale ed il passaggio dell'urina iodata in vescica.
A livello della parete postero-superiore della vescica a sede paramediana DX si rileva una piccola formazione verosimilmente diverticolare della vescica, con pareti ispessite. Altre due sfumate, piccole formazioni subcentimetriche a densità prevalentemente adiposa, non di natura chiaramente divreticolare, si rilevano in contiguità della parete postero-laterale SN, una all'altezza della precedente formazione e l'altra in sede più caudale.

Utile valutazione specialistica urologica in prima istanza.
Non adenopatie ne versamento libero in addome.

Sono un po preoccupato mi sapete dire in parole semplici cosa significa tutto questo.

Grazie