Utente 186XXX
Salve,

sono un signore di 32 anni, affetto da insufficienza aortica moderata a seguito di endocardite reumatica da streptococco a dodici anni (trattata con punture domiciliari ogni 12 gg di Pennicillina) e lieve tachicardia, in cura con bisoprololo da 1,25 mg.
Durante il controllo annuale, il cardiologo mi ha consigliato per ridurre il post-carico e prevenire la dilatazione ventricolare sinistra, un farmaco ace-inibitore (Ramipril 2,5) da assumere dopo cena.
Su questo farmaco , ho preso visione di uno studio dell' Università di Cambridge, dove si stima che gli ace i. possono provocare insufficienza renale acuta, questi farmaci sono legati al danno renale acuto.
Secondo il Suo autorevole parere, è vera questa notizia o posso assumere tranquillamente il Ramipril ?

La ringrazio. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi

24% attività
4% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
SPILAMBERTO (MO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Il Ramipril, come tutti i farmaci della sua categoria, può facilitare l'insorgenza di insufficienza renale acuta in caso di disidratazione, come può avvenire in caso di influenza con vomito e forte diarrea; soprattutto se negli stessi giorni si assumono anche farmaci antiinfiammatori. In genere si consiglia, nelle persone con pressione arteriosa normale, di iniziare con una mezza compressa per i primi 10-15 giorni; poi se non si hanno sintomi si prende la compressa intera da 2,5 mg; la si può interrompere per qualche giorno in caso di patologie intercorrenti con rischio di disidratazione.
Dr. Giulio Malmusi

[#2] dopo  
Utente 186XXX

Gentile Prof. Malmusi,
La ringrazio molto per il tempestivo riscontro, chiaro ed esaustivo.
Se assumo il farmaco , berrò 2L di acqua al giorno.
Mi è stato indicato il Ramipril o anche il Losartan.
Per il sartano Losartan vale lo stesso discorso o a livello renale può creare problemi?

La ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Giulio Malmusi

24% attività
4% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
SPILAMBERTO (MO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Gli effetti cardiaci e renali di Ramipril e Losartan sono sovrapponibili, in quanto ambedue inibiscono l'angiotensina, sia pur con meccanismi diversi. La dose corrispondente di Losartan è 10 volte più alta (si parte con 12,5 mg poi nel suo caso si sale a 25 o anche 50 mg al dì. Ne provi uno, poi se riscontra qualche effetto collaterale può riprovare con l'altro; ma in genere non ci si accorge di prenderli.
Dr. Giulio Malmusi

[#4] dopo  
Utente 186XXX

Grazie per il consiglio.
Ho inviato la documentazione cardiaca sulla terapia medica alla Cleveland Clinic in America, dove il primario di cardiologia mi ha indicato il Losartan per contenere il rigurgito aortico, anche il Ramipril 2,5 può andare bene.

Cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente 186XXX

Il cardiologo italiano mi ha indicato il Ramipril, in America il Losartan , Lei da medico per il rigurgito aortico quale mi consiglierebbe o è indifferente ?

La ringrazio

[#6] dopo  
Utente 186XXX

Gentile Prof. Malmusi,
sono l'utente che le ha scritto in data 22 aprile (ace inibitori e rene), avrei bisogno cortesemente di un parere per mia madre di anni 63, in terapia con Micardis+Lobivon per ipertensione arteriosa ed Esapent 1000 per ipertrigliceridemia. Il cardiologo gli ha prescritto Cardioaspirina 75 mg dopo pranzo come prevenzione primaria.

Questo farmaco può creare insufficienza renale da FANS e in generale c'è un antinfiammatorio che crea meno problemi ai reni ?

La ringrazio.

[#7] dopo  
Dr. Giulio Malmusi

24% attività
4% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
SPILAMBERTO (MO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
No tranquillo, questa dose è molto bassa, è come prendere una compressa di aspirina da 500 mg una volta alla settimana: è usata in tutto il mondo e la si ritiene sicura.
Dr. Giulio Malmusi

[#8] dopo  
Utente 186XXX

Gentile dottore ,
La ringrazio molto per il riscontro.
Va bene , allora mia madre inizia a prendere 75mg di Cardioaspirina dopo pranzo, credo l unico rischio sia di sanguinamento gastrico.

Per me invece , se devo assumere un FANS per un infiammazione , posso assumere acido acetilsalicilico o meglio Ibuprofene o Naprossene ?

Grazie

[#9] dopo  
Dr. Giulio Malmusi

24% attività
4% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
SPILAMBERTO (MO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Consideri che in un Moment ci sono 200 mg di ibuprofene, mentre le compresse di Brufen ne contengono 600 o 800. Il problema non sta in un uso saltuario di antiinfiammatori, ma nelle dosi: abitualmente la metà della dose piena consigliata agli adulti è già efficace !
Dr. Giulio Malmusi

[#10] dopo  
Utente 186XXX

Va bene .
Oggi ad esempio ho mal di gola - faringite.
Può andare bene Brufen 400 o meglio Vivin C?