Utente 493XXX
Buongiorno,
Volevo chiedervi informazioni riguardo la correlazione tra capezzoli sovrannumerari e malformazioni renali. Io dalla nascita ho un capezzolo sovrannumerario e hanno riscontrato la stessa malformazione a mia figlia che ha un anno. Leggendo in internet ho letto di una correlazione esistente tra una familiarità ai capezzoli sovrannumerari e delle malformazioni congenite renali. Io ho eseguito spesso delle ecografie e per il momento era tutto nella norma mia figlia l'ha eseguita alla nascita quindi un anno fa e anche per lei era nella norma.Volevo sapere se esisteva realmente questa correlazione e se era necessario fare ulteriori indagini Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Le alterazioni dei reni e dell'apparato urinario che pare si associno al 23% dei casi di politelìa sono comunque in massima parte congenite, ovvero dovrebbero dimostrarsi fin dalla nascita. Non vi è motivo di pensare che alterazioni importanti possano insorgere più tardivamente. Qualche attenzione in più con la ripetizione periodica di una ecografia nel corso della vita parrebbe pù che sufficiente.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing