Utente 106XXX
ho avuto dolori di schiena, con febbre a 38,nel momento di urinare ho notato che il colore dell'urine era coca-cola.Ho effettuato analisi delle urine ed e stato riscontrato il valore dell'emoglobina a 250.terapia di antibiotici.valori sempre uguali e colore dell'urine normali.
A distanza di 15 giorni ho ripetuto gli esami ed il valore e semore lo stesso,ripetuto dopo 15 giorni il valore era di 50,ripetuto dopo 15 giorni il valore era di 150.
Ho effettuato tutte le visite necessarie,e gli esami di laboratorio con esiti negativi,come mai persiste ancora questo valore,ci sono degli esami specifici per capirne la causa.grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Conti

24% attività
0% attualità
8% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Gentile Signora
è necessario che completi le indagini eseguendo esami ematochimici che valutino la funzione renale ed alcuni parametri immunologici (immunoglobuline e complemento almeno inizialmente). Dato che lei non lo descrive, ma penso che non vi sia proteinuria. Se così non fosse sarebbe importante eseguire un dosaggio della proteinuria delle 24 ore. Inoltre sarebbe bene sapere il numero di eritrociti al sedimento e l'eventuale presenza di cilindri al sedimento.
Altro esame utile è anche l'esecuzione di un'ecografia renale.
Dopo l'esito di questi esami si potrà valutare con un nefrologo di fiducia, il tipo di diagnosi e l'eventuale trattamento o follow-up da seguire.
Saluti ed auguri
Dr. Giovanni Conti
Specialista in Pediatria e Nefrologia