Utente 119XXX
Ho 60 anni, peso circa sessanta chili e sono alto 1.68. Ho il diabete mellito da molti anni e negli ultimi mesi dalle analisi è risultata un'azotemia prima a 97, e quindi il medico mi ha consigliato di assumere Zyloric, ma dalle analisi di una settimana fa è risultata a 121. Cosa devo fare?

[#1] dopo  
Dr. Rita Caponetti

24% attività
0% attualità
8% socialità
GROSSETO (GR)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
C'è un po' di confusione! L azotemia elevata indica una insufficienza renale , verosimilmente dovuta al diabete.
Per correggerla si può iniziar una dieta ipoproteica ed ipofosforica, che viene in genere prescritta da un Nefrologo.
Quando è presente una insufficienza renale, risultano alterati anche altri valori oltre all'azotemia: in genere è alta anche la Creatinina, e si possono trovare elevati anche anche altri paramentri come l'uricemia, Quest'ultima ( cioè l'uricemia) viene corretta con lo Zyloric,che agisce esclusivamente su questo valore e non sull'azotemia!
Cordiali saluti
Dr. Rita Caponetti

[#2] dopo  
Dr. Enrico Battiati

20% attività
0% attualità
0% socialità
PALERMO (PA)
AGRIGENTO (AG)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il suo medico di famiglia dovrebbe per prima cosa fare eseguire uno screening della funzionalita' renale dal punto di vista laboratoristico,eseguendo tutti gli esami gia' menzionati dalla collega che le ha gia' risposto.In particolare andrebbe indagata la eventuale presenza di proteinuria delle urine delle 24 ore,essendo lei affetto da diabete mellito.Molto utile un esame ecografico renale per la valutazione morfologica. Eseguiti questi esami sara' piu' agevole l'inquadramento della sua eventuale insufficienza renale e la individuazione sia della dieta per lei adatta che eventuale altra terapia.
Cordialita'
Dr. Enrico Battiati - Palermo
Dr. ENRICO BATTIATI
Specialista in :
NEFROLOGIA EMODIALISI - PNEUMOLOGIA - MEDICO COMPETENTE DEL LAVORO