Ernia discale l4 l5 dolore postoperatorio

Gent.mo Dottore
Sono un paziente operato di ernia discale L4-L5 dx in data 26/07/2010
Mi permetto di contattarla attraverso mail per chiederle alcuni ragguagli in merito alla sintomatologia postoperatoria tuttora persistente.
Le mie condizioni all’atto del ricovero erano, lasegue + ai gradi estremi bilaterali, ipoestesia alla pianta del piede dx iporeflessia achillea e m. plantare bilat.
Effettuata microdiscectomia L4 L5 dx
Dopo 5 giorni dall’intervento ho iniziato ad accusare fastidio al polpaccio dx, dietro il ginocchio e sucessivamente un leggero formicolio alla pianta del piede dx, disturbi progressivamente aumentati nei giorni seguenti.
Nella zona lombare non accuso alcun tipo di fastidio o dolore.
Questo problema è particolarmente accentuato la notte e nelle prime ore della giornata.
Non sempre, con il cammino (circa 1 ora al giorno) regredisce.
La terapia iniziale è stata Aulin (al bisogno) e dal 9/08/2010 Brufen 1200mg /die
Tuttora non riscontro particolare giovamento.
Ho già fissato appuntamento per la visita di controllo al 27 agosto, ma nel frattempo gradirei sapere se la sintomatologia rientra nel normale decorso postoperatorio anche nel caso dovesse persistere o aumentare.
La ringrazio anticipatamente per la sua disponibilità.
Spero mi possa tranquillizzare, e chiedo se è opportuno continuare a camminare non in modo esagerato, od attendere la visita di controllo. Niente sforzi o torsioni del busto, nemmeno automobile, vita prevalentemente domiciliare .
Grazie

[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 99
Egr. signore,
dopo una discectomia, sintomi da Lei descritti possono rientrare ancora nella norma a causa di persistenza di sofferenza radicolare dovuta alla manipolazione chirurgica.
Se i sintomi perdurano dopo le 4-6 settimane, sarà necessario eseguire accertamenti clinici per capirne la causa.
Non è il caso di stare tutto il giorno a casa, può camminare, magari usando per qualche settimana un bustino lombare.

Cordiali saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dott. Migliaccio, della risposta esauriente, ora posso attendere con più tranquillità la visita di controllo. Stò già usando un busto lombare abbastanza stretto, che mi è stato prescritto dal neurochirurgo.
Sarà mia premura tenerla aggiornato sull'andamento della sintomatologia.
Grazie
Diego

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test