Utente
Buongiorno, in data 13/07/07 ho eseguito l'intervento per un ernia espulsa volumisa L5-S1 destra. fino a metà agosto dovrò usare il bustino, una volta tolto dovrò fare della fisioterapia?? devo rivolgermi a un neurofisiatra?? grazie mille. Tiziana

[#1]  
Prof. Massimo De Bellis

20% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2001
Di solito dopo un interventi chirurgico è opportuno prima far consolidare il risultato e successivamente procedere a terapie riabilitative. Nel suo caso, operata per una ernia discale lombare meno di un mese fa, deve osservare un periodo di riposo, da attività ginniche o di riabilitazione, per almeno 3 mesi. Solo successivamente e sotto consiglio di chi l'ha operata iniziare una certa e progressiva attività motoria. Le consiglierei di praticare un periodo di nuoto non prima di dicembre prossimo.
de Bellis
Massimo de Bellis
Neurochirurgo

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dr. De Bellis, la ringrazio per il consiglio.

[#3] dopo  
Utente
Buon giorno, approfitto della sua gentilezza per esporLe ancora due miei dubbi.

- Quando potrò riprendere a usare lo scooter?
- Posso prendere l'aereo o ci sono controindicazioni?

Grazie mille

[#4]  
Prof. Massimo De Bellis

20% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2001
Per lo scooter valgono le stesse considerazioni che le ho fatto per una attività fisica : può iniziare a fare qualche tratto di strada tre mesi successivamente all'intervento e sempre facendo attenzione alle "buche" ed ai "sobbalzi".
Per l'aereo non c'è alcun problema.
de Bellis
Massimo de Bellis
Neurochirurgo

[#5] dopo  
Utente
Grazie mille Dott. De Bellis

[#6] dopo  
Utente
Buona sera Dott. De Bellis
Mi scusi se sono di nuovo a porle una domanda ma volevo sapere quando potrò giocare (a livello amatoriale tra amici) a pallavolo.
Ammetto che non ho molta preparazione fisica.
Grazie mille e mi scusi ancora.
saluti
Tiziana

[#7]  
Prof. Massimo De Bellis

20% attività
8% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2001
Gent.ma sig.ra,
vedo che sta tanto bene da averevoglia di fare "tutto e subito", e questo mi fa piacere. Devo però avvertirla, come ho già fatto precedentemente, che ogni imprudenza fisica potrebbe darle fastidi (dolori ecc...) per i quali sarà costretta a trattamenti farmacologici e/o altri. E' opportuno che stia un pò "calma" ancora per qualche tempo: successivamente potrà iniziare con una modesta terapia fisica (ginnastica a corpo libero, nuoto ecc...) e così lentamente riprendere a pieno le sue qualità fisiche ed oltre.
Una attività sportiva come la palla a volo è certamente molto impegnativa e sottopone ad una sequenza di sollecitazioni dirette ed indirette sulla colonna già per chi è allenato figuriamoci per chi non solo non lo è ma addirittura è stato operato per una grossa ernia discale in età abbastanza giovane.
Inizi con un pò di ciclette e qualche esercizio muscolare poi si vedrà.
se vuole potrà icontattarmi.
prof.de Bellis
Massimo de Bellis
Neurochirurgo

[#8] dopo  
Utente
Grazie mille Dott. De Bellis.
In effetti mi sento bene, ho sentito dire che ci volevano mesi per riprendersi invece io sono stata bene fin da subito, già dal giorno sucessivo all'operazione.
Ha ragione devo prenderla un pò con più "calma", per almeno un pò di mesi cercherò di fare la "brava".
Grazie mille per la sua pazienza.
Cordiali saluti
Tiziana