Ridotta ampiezza canale spinale

Buonasera, sono una ragazza di 31 anni da un bel po' di tempo soffro con forti mal di schiena localizzati al termine del tratto dorsale ,inoltre ho per buona parte del giorno dolore alle gambe localizzato nella parte anteriore di entrambe le cosce con difficolta' a camminare e/o comunque ad avere un passo avanzato,con senso di formicolio e stanchezza.il dott di famiglia mi ha prescritto una risonanza l'esito di essa è:
ALLINEAMENYO DEI METAMERI VERTEBRALI SENZA ALTERAZIONE DELLA MORFOLOGIA O DEL SEGNALE.
IL CANALE SPINALE è DI RIDOTTA AMPIEZZA.
SI RILEVA UNA RIDUZIONE DEL TONO IDRICO A CARICO DI L4-L5 CHE MOSTRA UNA RIDUZIONE DI ALTEZZA,UN BASSO SEGNALE IN T2.
IRREGOLARITA' DISCALE POSTERIORE A D6 D7 CHE COMPRIME LA BANDA SUBARACNOIDEA ANTERIORE SENZA TUTTAVIA DETERMINARE SIGNIFICATIVI EFFETTI COMPRESSIVI SUL MIDOLLO.
PROTUSIONE DISCALE,A SEDE MEDIANA E PARAMEDIANA , A L4-L5,CHE COMPRIME IL SACCO DURALE ED IMPRONTA LE TASCHE RADICOLARI.
IL MIDOLLO ED IL CONO MIDOLLARE SONO IN SEDE,DI FORMA E VOLUME REGOLARE.

di cosa si tratta?
con questo esito dovrei rivolgermi ad un ortopedico o un neurochirurgo?
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
dal referto da Lei trascritto sembrerebbe esserci una discopatia lombare prevalemntemente in L4-L5 ovvero del disco interposto tra la 4° e la 5° vertebra lombare.
La protrusione discale in sede dorsale (D6-D7) sembrerebbe clinicamente silente.
Per poter comunque fare una diagnosi e indicare la terapia idonea è necessario che Lei si faccia visitare perchè solo dalla visita diretta si possono valutare i sintomi e quindi pronuciare la diagnosi definitiva.
Questo tipo di patologia è essenzialmente trattata dai neurochirurghi e da chi si occupa di chirurgia vertebrale.

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, La saluto con cordialità

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio