Ernia del disco

salve dottore ho fatto una risonanza per l erna del disco con la seguente referto:in l3 l4 protusione discale posteriore con focalita' posteriore mediana paramediana sinistra in appoggio sul sacco durale: coesiste piccola ernia laterale sinistra con consensuale osteofita,responsabile di impegno intraforaminale in l4 l5 piccola ernia posteriore paramediana sinistra in appoggio sull emifaccia ventrale sinistra del sacco durale l5 s1 protusione discale circonferenziale oblitera lo spazio epidurale anteriore. segni di spondilosi ed artrosi inteapofisaria. grazie lei cosa mi consiglia grazie cordiali saluti.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Che disturbi ha, signora?
[#2]
dopo
Utente
Utente
salve dottore io ho come dolori fortissimi alla natica sinistra come un pugnale da considerare che ho fatto delle terapie prima con dicloreum poi non li sentivo piu' e prima ancora facevo anche doradol adesso dopo 6 fiale di solu-medrol 125 con queste ero tutta curvata per un mese poi mi sono alzata diciamo che l ernia si e addormentata dopo ; adesso quando sto in piedi e quando mi alzo dalla sedia ci sto qualche minuto prima che mi metto in posizione eretta per poi camminare il dolore che ho per ora e' questa fitta fortissima che ho a sinistra poi dottore un altra cosa quando sono stata a letto per 15 giorni non ho mai avuto dolore che scende per le gambe ma sale nei reni e li sentivo pesanti e stancavo a stare in piedi adesso non faccio nessuna terapia ; e tutto grazie dottore e cordiali saluti gentilissimo.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
a distanza non posso esprimere alcun giudizio diagnostico, ma posso intuire che, se le terapie finora attuate non hanno dato alcun benefico, l'intervento sarà necessario.
Cordialità ed auguri

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa