Braccio sx scosse ernia cervicale

Dottore ,chiedo scusa ,ma mi può spiegare referto di RM RACIDE CERVICALE, perché il dolore non passa neanche dopo blocco peridurale a livello C6-C7 con triamcinolone 80 mg e Ropivacaina 4mg con rapido pain relief. Tecnica di esame-sequenze TSE T1 e T2,STIR. Reperti-La lordosifisiologica cervicale è ridotta in presenza di alterazioni spondilosiche somato-disco uncali C4-C5 e C6-C7 e più evidenti C5-C6;in C5-C6-C7 ASSOCIATA PROCIDENZA DEGENERATIVO-IPERTROFICA DEI LEGAMENTI GIALI,RESPONSABILE DI POCCOLE IMPRONTE POSTERIORI SUL SACCO DURALE.In c5-C6 il disco presenta spessore diminuito e si configura ampio complesso degenerativo disco-somatico posteriore diretamente inciente sulla corda midollare,oggeto di lieve impronta a bara,discreta stenosi dei forami coniugali.Picola ernia discale sottolegamentosa mediana in C4-C5 e protrusione posteriore ad ampio raggio con significativo impegno foraminale sinistro in C6-C7 determinato impressione pressoché completa dello spazio subarachoideo anteriore.Per quanto descritto il diametro sagittale del canale vertebrale risulta segmentariamente ridotto al limiti bassi della norma.Il midolo spinale non mostra alterazioni della intensità di segnale; in particolare a carattere focale.Regolari raporti articolari.Referto visita ortopedica:CUDA(grave per età della paziente) con ED C6-C7 a sn. Esami di EMG: Non anomalie della condizione lungo le vie motorie e sensitive.Sono stati studiati con elettrodi ad ago :Interosseo sn-alla norma.Bicipite brachiale sn,Tricipite sn :lieve inattivazione neurogena.Non anomalie della condizioni lungo i nervi esplorati.Allo studio EMG lievi segni di sofferenza radicolare di livielo C5-C6,C6-C7 .Continuo ad avere dollore. diertro la schiena,spalla sn.Mano sn SEMPRE con formicoli,scosse elettriche più frequenti,come se forse ho la mano sn quasi non mia ogni tanto.Vi chiedo un consiglio ,perché non so dove vado e cosa faccio.....secondo il mio medico devo contunuare a prendere Deltacortene 25mg,e Diclofenac 100mg.Ma io da 2 messi lo sto prendendo e nessun miglioramento,anzi va sempre peggio...Comunque aspetto una Vostra risposta,perche non è fac ile.Grazie. Ho 49 anni.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
se Lei continua ancora ad assumere quella terapia, soprattutto il cortisone e senza avere alcun significativo beneficio, si espone a un rischio elevato di effetti collaterali e complicanze molto maggiori di quelli di un eventuale intervento che, in mani esperte, è a rischio vicino allo zero.

Senza vedere le immagini e senza visitarLa non posso confermare ciò che posso solo intuire, ovvero che la terapia debba essere chirurgica.

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, invio cordiali saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie,Dottore.Come al solito sono svegliata presto,perche oltre tutto il resto,ho problemi anche a dormire-mi sveglio sempre di notte verso 03-04,non ho sonno più.Non e dall dollore,proprio non riesco a dormire,forse troppi pensieri.Comunque che tipo di intervento sarebbe utile e poi ho desico di fare una visita a pagamento con un ortopeda di colonna vertebrale,che riceve a mia cita-dt.Martikos.Spero che riuscirò e comincio a cercare la soluzione io,visto che le cose peggiorano . Se Lei è disposto provo a mandare immagini di RM.Tanto non perdo niente.Sono solo una povera disgraziata straniera in cerca di miracolo .Perchè anche la gamba sn,comincia sentirsi pesante con crampi muscolari ogni tanto.Buona giornata.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
inviarmi il CD della RM non serve a nulla perché è Lei che deve essere curata e non la Sua Risonanza.
Questo vuol dire che bisogna valutare sulla scorta dei sintomi e di quanto emerge dall'esame clinico se e a che livello operare.
Visto che andrà visita si affidi al collega

cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
GRAZIE!!!

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa