Utente
Salve dr sono un ragazzo di 27 anni senza particolari problemi . Mia mamma quando aveva circa 30 anni ebbe la rottura di un angioma celebrale, fu operata d urgenza . Se la cavo seppur deve prendere per tutta la vita farmaci come il gardenale, depakin. Comunque Dopo qualche anno sono nato io . Le volevo chiedere è una malattia congenita o ereditaria quella di mia mamma ? Nella sua famiglia nessuna l ha avuta che io sappia . Nel caso l'avessi è vero che solo nel 1% dei casi si romperebbe ? Io non ho sintomi , ogni tanto ho solo fitte di qualche istante sulla parte alta sinistra della fronte . Se mi fa un quadro della situazione . La ringrazio della sua attenzione . Saluti

[#1]  
Gentile ragazzo,
se vuol togliersi il dubbio, si sottoponga a una RM.
Per inciso, visto che Lei ce ne da notizia, consiglierei una valutazione neurologica per Sua madre al fine di valutare la sospensione dei farmaci antiepilettici che assume da circa 30 anni.

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio del consiglio dr . Comunque mia mamma ha avuto valutazioni sulle medicine che prende purtroppo non può ne ridurle ne farne a meno per via delle crisi epilettiche