Utente 555XXX
Salve,
Da qualche tempo ho problemi di mal di schiena che col tempo sono andati sempre a peggiorare e per questo motivo che ho deciso di fare un esame RMN rachide lombosacrale.
Il quesito diagnostico dice: lombalgia persistente
Regolare ampiezza del canale vertebrale.
Alterazioni di segnale per fenomeni involutivi dei dischi lombari che sono disidratati (Pfirrmann3).
In L4-L5 ernia contenuta mediana con interessamento del sacco durale della spalla della radice di L5 a destra.
Al passaggio lombo -sacrale protrusione centrale del disco prendo appoggio sacco durale senza evidente interessamento radicolare.
Note di artrosi spondilosica e interapofisaria delle vertebre lombo-sacrali che non presentano alterazioni di segnale di significato focale.
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Da quanto Lei trascrive del referto, l'ernia comprime la radice nervosa L5. E' necessaria la visita per capire se e quanto tale radice sia a rischio di essere danneggiata.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano