Utente 560XXX
Gentilissimi dott, scrivo di seguito il referto della risonanza all'encefalo. Mia figlia continua ad avere allucinazioni e disturbi del Comportamento. Dalla strutturale il medico mi disse che poteva nascere idrocefalo ma una volta nata (al Gemelli) mi dissero che non aveva bisogno di nessun intervento perché aveva un buon corpo calloso. E' stata sempre bene, non ha mai avuto nessun problema. L'anno scorso qualche mese prima dello sviluppo, ha iniziato ad avere continui mal di testa, allucinazioni e disturbi del Comportamento. Riporto quanto è emerso dalla risonanza: L'esame documenta la presenza di formazione cistica a contenuto semil liquorale, da riferire a cisti aracnoidea, localizzata in sede temporo porale sinistra (dimensioni massime sul piano assale 4 2 cm circa) con modesta compressione del parenchima del polo temporale, in assenza di segni di sofferenza dei tessuti nervosi a tale livello.
Sub centimetrica costi della fessura corioidea a destra. Con i limiti sovrascritto sembra osservarsi incompleta rotazione ippocampale a sinistra.
Si documenta dilatazione delle sezioni posteriori del sistema ventriculare con asimmetria per prevalenza del VL sinistro. Bisogna intervenire chirurgicamente oppure non va toccata?

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
credo di avere già risposto in precedenza alla sua richiesta di consulto, ma se così non fosse ritengo di consigliarle di far visionare ad un neurochirurgo le immagini della risonanza, per poter valutare esattamente il grado di dilatazione dei corni occipitali dei ventricoli laterali nonché la cisti aracnoidale del polo temporale. Nella precedente mia risposta, posto che questa sia la medesima richiesta, avevo anche indicato la necessità di uno studio elettroencefalografico tipo Holter.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it