Che strada devo seguire

In seguito a una trauma sacrococcigeo (con cervicalgia e parestesie arti superiori) consigliata dal ortopedista mi sono fatta una RM cervicale nel qualle è scritto
Presenta di fenomeni spondilosici diffusi più evidenti tra C3 e c7
A livello c5-c6 è presente un'ampia protrusione discale associata ad osteofitosi, localizzata in sede mediana con maggiore estensione verso sinistra che determina compressione sullo spazio subaracnoideo anteriore
Presenza di più circoscritte protrusioni discali localizzate ai livelli c3-c4 e c4-c5 in sede mediana e c6-c7 in sede laterale sinistra che determina ulteriori impronte sullo spazio subaracnoideo anteriore.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Mi scusi , ma non capisco. Lei ha avuto un trauma nella zona sacrococcigea e le è comparsa la cervicalgia?
[#2]
dopo
Utente
Utente
Pz con cervicalgia e parestesie arti superiori da circa 2 mese in seguito a caduta accidentale con trauma sacrococcigeo


Concluzioni :cervicobrachialgia bilaterale post trauma.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Quanto riscontrato alla RM cervicale è di una patologia discoartrosica già preesistente al trauma sacrococcigeo.
Sarebbe stato opportuno anche eseguire una radiografia del sacro coccige.
E' necessaria una accurata visita specialistica per capire meglio il Suo stato clinico attuale.
Buona Giornata
[#4]
dopo
Utente
Utente
15 anni fa in seguito a un incidente avevo fatto a radiologia ex colonna cervicale:

Riduzione della lordosi del tratto esaminato , che appare esente da lesioni a focolaio.Non evidenti alterazioni traumatiche.Iniziali segni di sofferenza artrosica.Lo spazio c5-c6 modicamente ridotto.

Grazie
Buona giornata

Già prenotata una visita neurochirurgica.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa