Dolore bassa schiena

Buonasera sono un ragazzo di 28 anni volevo chiedere un parere sono diversi giorni che ho delle fitte forti nella bassa schiena lato destro mi prendono all improvviso di solito quando sto nell' letto.
Anche mentre dormo inizia prima con un dolore leggero per poi aumentare e un dolore che con il respiro profondo aumenta ed mi inizia a farmi fare sudate fredde di giorno mentre cammino non ho questo dolore mi prende quando sto ha riposo senza nessun movimento premetto che sono stato operato a luglio di ernia del disco con distanziatore Aspen anche se il dolore e di lato non dove ho la cicatrice quindi non so se può essere qualche residuo dell' operazione fatta qualche mese fa anche se dopo operato non avevo questo fastidio potrebbe essere qualche problema ai reni?
Non so che fare mi si presenta quasi tutte le sere sono già 4-5 volte mi dura una mezz'ora e poi si calma anche se mi rimane un leggero fastidio in questi giorni andrò anche dal medico di famiglia per un suo parere.
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,8k 318 197
Egregio Paziente,
Le suggerirei di consultare innanzitutto il neurochirurgo che ha effettuato l'intervento di inserimento del distanziatore interspinoso, per indagare sulle cause di questa sua lombalgia, eventualmente dopo aver effettuato una Risonanza Magnetica della regione lombo-sacrale.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore buonasera le spiego visto che avevo ancora dolore alla gamba destra di preciso nel polpaccio e la caviglia ho rifatto dopo due mesi dall' operazione un rm di preciso a settembre secondo il neurochirurgo che mi ha operato diceva che la radice era libera e non c'erano queste sofferenze del nervo della gamba e che procedeva tutto nella norma io non fidandomi ho fatto visionare la rm ad un altro neurochirurgo che mi ha detto le stesse cose del dottore che mi ha operato dicendomi" nulla da dire sulla intervento " soltanto che io ad oggi da ,4 mesi dall' intervento ho ancora sofferenze al polpaccio mi prenderò tipo come dei crampi e ogni tanto queste fitte alla schiena (spiece la sera a riposo sul divano o letto) le mando il responso della RM fatta a settembre vediamo cosa ne pensa lei e se e il caso di ripeterne un altra adesso ? Referto RM: spianamento della fisiologica lordosi lombare, Si evidenziano esiti di intervento chirurgico denunziati da lamino flavectomia destra allo spazio L5 S1 con posizionamento di distanziatore interspinoso (Aspen) e da tessuto retrovertebrale di tipo a tale livello si osserva piccola focale ernia discale sede posterò laterale destra con impronta sul sacco durale e sulla tasca radicolare omolaterale .il canale vertebrale e di ampienza conservata .il cono midollare e di volume e segnale regolare . Secondo un suo parere cosa dice la rm cosa mi consiglia di fare ? Ripeto una Altra rm?
[#3]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,8k 318 197
L'intervallo di tempo sinora intercorso è abbastanza breve, per cui non ritengo necessario consigliarle di eseguire un'altra RM, mentre potrebbe essere utile eseguire un EMG all'arto inferiore dove presenta i dolori crampiformi.

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore il fatto è che già in passato ho fatto l' elettromiografia prima che mi operassi ed era uscito sofferenza di grado lieve adesso tornando dal neurologo che mi fece l edema mi ha escluso di rifarla che sicuramente non uscirà niente e butterei solo soldi anche perché non ho problemi di addormentamento o formicolio alle gambe ma solo dolore al polpaccio e caviglia e dolore tipo fitte lato destro schiena bassa poi da quando e iniziato il tutto quindi prima del operazione a febbraio di preciso ho notato un dolore nel fianco inguine lato della gamba dolorante che si fa sentire specialmente di mattina quando mi alzo se muovo la schiena o il collo in avanti ho questo dolore nel fianco e gamba (polpaccio) in contemporanea come se la causa fosse sempre la schiena lei cosa pensa quando posso ripetere una rm per vedere se ci può essere una recidiva o qualche cicatrice anche se quella che o ripetuto dopo due mesi dall' intervento secondo due neurochirurghi non vedevano niente di anomalo secondo loro anche se io il dolore lo sento sempre .la ringrazio aspetto sue notizie .

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa