Utente
Ho 35 anni sono stata operata l'anno scorso a novembre in seguito all'espulsione dell'ernia discale in L4 L5 e alla presenza di deficit neurologici sulla forza e sengibilità arto dx, ora ho una parestesia sull'esterno polpaccio dx, vorrei sapere se è recuperabile la sensibilità e la xdita del fastidioso sfioramento. Premetto che sto facendo riabilitazione tramite piscina nuoto solo stile libero, attività consigliata per due volte alla settimana dal mio neurochirurgo non sopporto fisicamente la ginnastica di allungamento per il trattamento della lombalgia vado a infiammare la zona interessata, chiedo gentilmente altri consigli, premetto che ho dei periodi di ricadute con l'indolenzimento e il leggero bloccaggio della schiena nel cambiare posture soprattutto da seduta a eretta. Sono assillata da molti dubbi che potrebbero sembrare banali ma per me no tipo ma posso fare qualsiasi attività fisica qualsiasi movimento o alcune cose sono da evitare se sì per quanto?
Ringrazio per le informazioni che gentilmente vogliate darmi cordiali saluti

[#1]  
Dr. Antonio Crocco

20% attività
0% attualità
0% socialità
BERGAMO (BG)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Sig.ra Claudia,
Lei è stata operata nel novembre scorso per un ernia L4-L5 destra.
Di solito le parestesie e i disturbi della sensibilità si risolvono dopo alcuni mesi dall'intervento. Qualora questi persistono oltre 6 mesi, come nel suo caso, è indicato una terapia medica con lyrica.
Invece per quanto riguarda l'attività fisica, di solito quando l'intervento viene fatto in microchirurgia non ci sono limitazioni dopo il primo mese dall'intervento.
Giustamente il suo neurochirurgo le ha consigliato un attività fisica regolare e il nuoto va benissimo.
Per quanto riguarda gli altri disturbi che Lei riferisce (bloccaggio e indolenzimento lombare ... ) mi risulta difficile darle un giudizio senza prendere visione delle RX e della RM lombo-sacrale.
A disposizione per ulteriori chiarimenti

Dott. Antonio Crocco
Ospedali Riuniti di Bergamo

[#2] dopo  
Utente
La ribgrazio Dott. Antonio Crocco, in questi giorni ho effettuato la RM lombo sacrale attendo l'esito.

[#3] dopo  
Utente
Questo è il responso della RM
Sono state eseguite sezioni secondo piani sagittali e assiali.
L'esame è stato eseguito sono in condizioni basali
Nei confronti del controllo precedente del 10.10.2005 attualmente reperto
nettamente migliorato a livello di L4-L5 ove si apprezzano esiti di
intervento di emilaminectomia laterale destra.
Non si rilevano focolai localizzati di alterato segnale a livello del cono
midollare.
Netta riduzione della lordosi lombare.
Marcata degenerazione discale vacuolare diffusa a livello di L3-L4; L4-L5 e
L5-S1
Marcata discopatia L3-L4 con netta protrusione discale e immagine di marcata
ernia discale localizzata in sede mediana e laterale destra, nettamente più
accentuata rispetto al controllo del 10.10.2005.
Esiti di intervento di emilaminectomia L4-L5 sul versante destro: quadro
migliorato a tale livello.
Non si apprezza più l'enorme ernia discale precedente: persiste discopatia
con protusione discale paramediana destra, esiti
fibrocicatriziali-aderenziali-aracnoiditici del precedente intervento a
livello dello spazio epidurale antero laterale destro, senza particolare
quantità di materiale erniato ancora presente.
Grossolana discopatia L5-S1 con nettissima protusione discale e immagine di
spiccata ernia discale localizzata in sede mediana e laterale sinistra,
grossolanamente più accentuata rispetto al controllo del 10.10.2005, con
aspetto minimamente, parzialmente espulso.
Cosa mi aspetta??? Cosa devo fare????

[#4] dopo  
Utente
Avrei piacere di avere un parere medico in proposito alla mia RM, chiunque possa aiutarmi ringrazio in anticipo.