Utente
Egregi dottori,
ho 41 anni e sono madre di 3 figli.
Premetto che soffro spesso di rigidità cervicale,la mia osteopata mi ha aiutata a decontrarre i muscoli di questo tratto con grande beneficio.
Ora a distanza di quasi 2 mesi il problema si è ripresentato.
Ho effettuato nel frattempo delle radiografie del capo, della zona cervicale e anche una ecografia della spalla dx.
Non avendo attualmente con me l'esito di questi esami, non posso riferire quanto scritto,ma una cosa ricordo bene, e cioè la presenza di osteofiti.
Il mio medico curante mi ha detto che sono affetta da cervicobracalgia per cui mi ha consigliato dei fans e del riposo. Nel frattempo in palestra pratico solo esercizi di allungamento della colonna.
Purtroppo la situzione non è affatto migliorata:il dolore al braccio persiste in particolar modo in prossimità del radio, la mano dx sembra sempre infiammata e con poca forza, infine in alcuni momenti la spalla mi duole da pensare di immobilizzarla.
Sono ausiliare del traffico e non mi va proprio di assentarmi dal lavoro,cosiderando che per me è un lavoro nuovo.
Cosa mi consigliate?
Provo sollievo con un cuscino caldo,considerato che non amo i farmaci.
Cordialmente saluto.

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent.le signora,le consiglio di usare un collarino,di assumere farmaci antinfiammatori e di eseguire una rmn cervicale.
Nel frattempo che esegua la ris., cerchi di tenere il collo a riposo nel senso di non fare movimenti estremi ed anche quando dorme cerchi di non usare il cuscino o di averne uno basso.
Una volta eseguita la ris.,ci risentiamo.
Cordialmente
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la sua cordiale risposta.
Le farò saperequanto prima, dopo il referto della RMN.
Saluti.