Utente
Buongiorno, circa 15 giorni fa sono stato operato per stabilizazzione interspinosa a livello L4-L5 ed l5-S1 con DIAM(DI 10 mm e 8 mm)in una clinica privata convenzionata.Vorrei aggiungere che nel 1996 sono stato operato per ernia discale L5-S1 sinistra)L'intervento mi è stato consigliato dal neurochirurgo (in seguito al risultato della discopatia provocativa effettuata)dopo aver eseguito per alcuni mesi FKT . A oggi non ho avuto alcun beneficio.
Alla dimissione il medico del reparto mi ha detto che ci vogliono da 2 a 3 mesi eseguendo tanta fkt per vedere se l'intervento è servito a risolvere i problemi di lombalgia cronica che mi affliggevano.Oggi ho eseguito una visita fisiatrica nella mia ASL di apparteneza (dove non viene eseguito questo tipo di intervento)la fisiatra ritiene che l'intervento è fallito poichè secondo lei i miglioramenti sono immediati.Vorrei se possibile una vostra opinione in merito.Grazie

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Egregio Sig,ritengo che 15 giorni siano ancora pochi per valutare. Aspettiamo qualche mese, quindi ci possiamo risentire.
Cordialmente
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno ,grazie per la risposta.Ho effettuato ieri la visita ambulatoriale di controllo dal neurochirurgo(non era quelo che mi ha operato).Nella zona operata c'è un piccolo rigonfiamneto cutaneo che mi dà parecchio fastidio sopratutto quando piego la schiena ,ho come la sensazione di un qualcosa che mi blocca e fa male.Il medico ha detto che provabilmente si tratta della contrattura del muscolo della zona operata, consigliandomi di iniziare la Fkt ed esercizi spotivi quali nuoto,ciclo da camera.Io la piscina e la cyclette ho gia iniziato prima della visita a praticarle(non la FKT perchè la palestra riapre questa settimana)ma il dolore aumneta durante l'esercizio ,sopratutto la notte successiva allo svolgimento. Vorrei un suo parere in merito.
Grazie

[#3]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Farei una radiografia per vedere se da' la spiegazione di quel gonfiore (ritengo che la cute non sia calda,arrossata pulsante...).
Cordialità
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno,grazie per la risposta.La cute non è calda,ne arrossata.Secondo lei è meglio eseguire una radiografia della zona ,l' eventuale contrattura del muscolo (ipotesi del medico che mi ha visitato)potrebbe non essere la risposta corretta?
Grazie

[#5]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Egregio Signore,andiamo sul sicuro facendo una x-grafia,poi eventualmente discutiamo.
Saluti cordiali
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294