Utente
Gentili dottori. Da quindici giorni circa in conseguenza di una diagnosticata Sindrome delle gambe senza riposo ( fremito delle gambe, necessità di muoverle, formicolio e caldo agli arti) il medico curante mi ha prescritto il Mirapexin da 0.7 mg. inizialmente con la posologia di una compressa la sera e succesivamente con due compresse sempre prima di dormire, ma assunte in tempi diversi: ho provato ad assumerle contemporaneamente, ma l'effetto è stato devastante). Tuttavia invece di risolvere o diminuire i sintomi della malattia,non riesco più a dormire ( prima seppure con difficoltà riuscivo meglio). Mi sveglio, infatti, dopo circa due tre ore di sonno e non riesco più a dormire. Desideravo avere indicazioni in merito alla posologia del farmaco, ma soprattutto, come da me stesso suggerito al medico ( che sta provando ad aggiustare la posologia di questo farmaco) , sapere se non è il caso di cambiarlo con un altro più appropriato , anche se si va sempre per tentativi, ( atteso che ritengo, per effetti e per controindicazioni, non sia appropriato alla mia persona). Grazie.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

generalmente il dosaggio iniziale del farmaco da lei indicato per la sindrome delle gambe senza riposo è il minimo possibile. Io inizio con una cpr da 0,18 (a volte è sufficiente), poi si può passare a 2 cpr da 0,18, infine si passa, se occorre, al dosaggio da 0,7.
La mia strategia terapeutica in tali casi è questa.
Se lei dovesse essere intollerante a tale farmaco, secondo l'indicazione del suo medico, in alternativa c'è il ropinirolo.
Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro