Protrusione anello fibroso discale

Sono una donna di 48 anni e da un anno a questa parte soffro di un dolore abbastanza intenso ai nervi sciatici che si irradiano per tutta la gamba e che non mi permettono di stare in posizione eretta. Se vogliamo fare un paragone sembra che ci sono due molle che sono diventate corte in alcune posizioni in cui il corpo si deve stendere.n alcuni casi tale movimento è accompagnato da scosse. Ho fatto la RMN è da essa è risultato: lieve e globale protrusione posteriore in L4, L5. Coesistono in detta sede fenomeni degeneretivi ipertrofici delle componenti articolari e ligamentarie della parete posteriore del canale spinale con locale ridotta ampiezza dello stesso. Modesta protrusione dell'anello fibroso discale in L3, L4.La mia paura è di avere come mio padre una stenosi lombare che lo ha portato all'invalidità totale. Vi chiedo, quindi, cortesemente di chiarirmi la situazione e di indicarmi quale può essere la strada migliore da percorrere per poter prevenire questa estrema evenienza.ringrazio anticipatamente GIUSY




[#1]
Dr. Antonio Zingale Neurochirurgo 224 6
Le consiglio di sottoporsi a visita neurochirurgica durante la quale valutando quadro clinico e la sua congruenza con l'esame RM , le saranno dati i consigli più opportuni da i meno invasivi a quelli più invasivi per risolvere questo problema che è da considerarsi quasi fisiologico dell'invecchiamento.

Dr. Antonio Zingale

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test